evviva.png
Pergamena evviva nuova.jpg

​EDIZIONE 2022

RITORNA A CASA BOSSI LA RASSEGNA ESTIVA

PENSATA PER I PIU' PICCOLIE PER TUTTE LE FAMIGLIE 


GLI 8 SPETTACOLI saranno programmati
alle 21:00 i giovedì di luglio e  alle 17:30 le domeniche di settembre.

INFO Biglietti spettacolo 6,00 euro. Omaggio 0/2 anni.

PREVENDITA CONSIGLIATA SU VIVATIKET.COM E PRESSO TUNE DISCHI, VIA FRATELLI ROSSELLI 23 – NOVARA.

IN CASO DI PIOGGIA GLI SPETTACOLI SARANNO GARANTITI NELLO SPAZIO AL COPERTO DI CASA BOSSI.

INFO info@cabiriateatro.com TEL 3382387395. 

A luglio tutti a cena e poi spettacolo nella splendida cornice di Casa Bossi!

Cena pre spettacolo a partire dalle 19:30.

Scopri il menù sulle pagine dei singoli spettacoli

Per prenotare la cena solo WhatsApp tel. 340 545 1019

Prezzi Cena: 12,00 euro adulti e 8 euro bambini

Non c'è solo EVVIVA! 

Grazie al Servizio Baby-sitting teatrale 
vieni agli spettacoli de Le notti di Cabiria,

ci saranno dei micro-laboratori teatrali a cura di Lorena Ranieri 

in contemporanea con gli spettacoli per adulti del venerdì. 

Costo 5 Euro. Fascia 5/11 anni. Prenotazione obbligatoria a info@cabiriateatro.com

Le Sommelier.JPG

Giovedì 7 luglio. Ore 21:00

 

LE SOMMELIER

Freakclown

Regia Philip Radice

Drammaturgia/Con Alessandro Vallin e Stefano Locati

Una degustazione ad alto tasso di comicità, uno spettacolo in divenire; tra calici e bottiglie volanti, equilibrismi estremi, bicchieri musicali e bottiglie sonore. I Freakclown esplorano il mondo dell’enologia a loro modo, dando vita ad uno spettacolo che mischia musica dal vivo, strumenti originali ed unici, acrobatica, magia, poesia in una scenografia luminosa e misteriosa. Tra battute surreali e virtuosismi enologici questa volta i Freakclown vi porteranno nel magico mondo del vino. Freakclown nascono nel 2002 dal desiderio di formare una compagnia di teatro comico circense innovativa lontana da schemi tradizionali. Dopo aver prodotto vari spettacoli tra palco e strada nel 2015 fanno parte del cast dello spettacolo "Allavita!" del Cirque du Soleil.

SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo 6.png
Opera_senza_titolo 6.png
valentina vuole HD- 15.jpg

Giovedì 14 luglio. Ore 21:00

 

VALENTINA VUOLE

Piccola narrazione per attrici e pupazzi

 Accademia perduta Romagna Teatri

Regia Progetto g.g.

Con Francesca Grisenti e Consuelo Ghiretti

Questa è la storia semplice di una bambina. Che è anche una principessa. Lei ha tutto. Vive in un posto sicuro, dove non manca niente. Ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché tutto vuole sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa, non sa. E i grandi? Sembrano non capire. A volte la cosa più  importante è anche la più difficile da vedere e da trovare. E per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi.

Valentina Vuole è la favola dei desideri e dei sogni. Vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli e i loro grandi devono avere per poter crescere. Una storia di gabbie che non servono a niente, di frulli di vento e di libertà DAI 4 ANNI IN SU'.

Opera_senza_titolo 5.png
Opera_senza_titolo 5.png
Non dire le bugie 2.JPG

Giovedì 21 luglio. Ore 21:00

 

NON DIRE LE BUGIE! 

Teatro De’ bisognosi

Regia Floriano Negri

Con Floriano Negri e Matteo Scalia

Non dire le bugie è un laboratorio-spettacolo totalmente interattivo dove il bambino viene coinvolto nel lavoro  teatrale in quanto, dietro la guida degli attori, sarà chiamato ad interpretare piccoli ruoli improvvisando battute teatrali, ballando e fare tutto ciò che la fantasia di quel momento lo ispirerà. Una grossa opportunità per   fornire importanti esperienze di socializzazione, di sperimentazione dei ruoli e di ampliamento delle conoscenze personali. 

SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo 4.png
Opera_senza_titolo.png
I racconti dei saggi samurai.jpeg

Giovedì 28 luglio. Ore 21:00

 

I RACCONTI DEI SAGGI SAMURAI

 

Pilar Ternera/NCT

Regia e drammaturgia Francesco Cortoni  

Con Alesia Cespuglio e Francesco Cortoni

 

Quando il sole sorge, in Giappone, inizia un nuovo giorno. Bè anche qui da noi, mi potreste rispondere, quando il sole sorge inizia un nuovo giorno.

Certo, ma quel giorno nuovo, che inizia da noi, è già da tempo iniziato in Giappone, perché il sole decide ogni giorno di alzarsi presto la mattina proprio da lì ed è per questo che il Giappone è chiamato il paese del Sol Levante, dove i giorni che nascono sono ancor più nuovi di qualsiasi altro posto e dove il sole trova sempre il suo IKIGAI ovvero: il suo motivo per scendere dal letto. Uno spettacolo che racconta ai bambini l’arte antica  del diventare Samurai e ci accompagna in un viaggio nella poesia e nella filosofia zen del Giappone. I samurai ci portano in un mondo di spade affilate e veloci, ma anche in un mondo dove l’insegnamento principale consiste non nel vincere l’avversario, ma se stessi.

SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo 2.png
Opera_senza_titolo 4.png
Fiabe del mondo.jpeg

Domenica 4 settembre. Ore 17:30

 

FIABE DEL MONDO

Laboratorio di comunità con call pubblica, in collaborazione con Centro per le Famiglie di Novara,  a cura di Alessandro Barbaglia e un gruppo di bambine/i

Cioè, quali fiabe, quali storie, quali favole vengono raccontate dai novaresi che oggi abitano in città e costruiscono la Novara di domani? Alessandro Barbaglia prova a raccogliere storie, fiabe, favole che sono arrivate a Novara dai quattro angoli del mondo dentro la valigia delle mamme e dei papà immigrati e che oggi arricchiscono la fantasia della nostra città. E prova a raccontare, dal palco, le storie più mirabolanti che, grazie alle proprie gambe lunghe, sono arrivate fin qui. Perché le fiabe hanno da sempre le “gambe lunghe”: viaggiano attraverso le frontiere dello spazio e del tempo e si colorano qua e là di immagini, sfumature, colori, saperi, riferimenti diversi. Cabiria Teatro ha chiesto, per tutta l'estate, ai genitori immigrati di regalare al Teatro una  storia, una forma di arricchimento del mondo immaginario di tutti i bambini di Novara e anche una forma di   attenzione particolare al mondo dell’infanzia immigrata. Perché l'inclusione passa anche delle fiabe che ci raccontiamo e da quelle che insieme sappiamo vivere.Per partecipare alla call e raccontare la propria favola scrivere a info@cabiriateatro.com. SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo(1).png
Opera_senza_titolo(1).png
Da dove guardi il mondo_.jpg

Domenica 11 settembre. Ore 17:30

 

DA DOVE GUARDI IL MONDO?

Premio scenario infanzia 2017

Di e con Valentina dal Mas

Danya è una bambina di nove anni che non ha ancora imparato a scrivere. E’ l’eccezione che non conferma la regola.

Lungo il cammino che porta alla scrittura si ferma, perde dei pezzi, o forse le mancano, o forse quelli che ha non sono giusti per lei. Passo dopo passo incontra quattro amici, ognuno portatore di qualità fisiche, caratteriali e comportamentali che li rendono diversi e unici di fronte agli occhi curiosi di Danya.

Il primo si distingue per fermezza e precisione, il secondo per determinazione e rigore, il terzo per fantasia e desiderio di scoperta, il quarto per volontà di raccogliere e unire. Danya impara a conoscere i quattro amici. Si diverte a provare ad essere come loro nel modo di muoversi, di parlare e di relazionarsi con loro stessi, gli altri e il mondo. Di ognuno di loro conserva un pezzo e, pezzo dopo pezzo, Danya riesce a metterli insieme e a riprendere il cammino per giungere al suo “punto di allegria”. SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo 1.png
Opera_senza_titolo 3.png
c_era due volte un piede MEDIA R new 2_edited.jpg

Domenica 18 settembre. Ore 17:30

C’ERA DUE VOLTE… UN PIEDE

Teatro dei Piedi

Premi ricevuti: San Giacomo Puppets Festival 2004, Silvano D’Argento 2005,  Kid&Fun Salonicco (Grecia) Silvano D’Oro 2007, Valsequillo, Isole Canarias 2007, Val d’Albaida Valencia -Spagna 2007. Festival iberico americano, Mar del la Plata 2009  (Argentina)

Regia/Drammaturgia/Attori Veronica Gonzalez

L’artista ha due piedi speciali che si trasformano in buffi personaggi ogni volta che lei li porta verso il cielo. Le sue marionette di carne ed ossa interpretano le più esilaranti storie accompagnate da una ricca colonna sonora mentre si intrecciano scene piene di ritmo, fantasia, poesia e humor. Uno spettacolo che ha fatto sognare il pubblico di tutto il mondo e che sicuramente incanterà anche a voi! Lo spettacolo ha ricevuto numerosi riconoscimenti in festival di teatro di figura nazionali e internazionali.SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo.png
Opera_senza_titolo 2.png
Piccolo principe_edited.jpg

Sabato 25 settembre. Ore 17:30

 

IL PICCOLO PRINCIPE

Chronos 3

Regia/Drammaturgia Vittorio Borsari

Con Edoardo Rivoira/ Federico Tononi 

Musiche dal vivo Luca Tononi

La meravigliosa storia di Saint – Exupéry trasformata in versione teatrale per grandi e bambini. Un viaggio nel mondo dell’infanzia accompagnati da musica e teatro per capire meglio il mondo degli adulti. Un meraviglioso racconto carico di simboli che ciascuna persona incontra nel proprio cammino. Un racconto musicato dal vivo con in scena un adulto e un bambino, un grande e un piccino... due anime che si incontrano per scoprirsi a vicenda e cambiare il proprio modo di guardare la vita. In scena, nel ruolo del Piccolo Principe un ragazzo di 13 anni, Federico Tononi. SPETTACOLO TOUT PUBLIQUE

Opera_senza_titolo 3.png
Opera_senza_titolo 1.png

INFO Biglietti 6 euro. Omaggio 0/2 anni.
PREVENDITA CONSIGLIATA SU VIVATIKET.COM
E PRESSO TUNE DISCHI, VIA FRATELLI ROSSELLI 23 – NOVARA.
IN CASO DI PIOGGIA GLI SPETTACOLI SARANNO GARANTITI
NELLO SPAZIO AL COPERTO DI CASA BOSSI.
CONTATTI 

info@cabiriateatro.com

TEL 3382387395. 
 

Non c'è solo EVVIVA! 

Grazie al Servizio Baby-sitting teatrale
vieni agli spettacoli de Le notti di Cabiria, ci saranno dei micro-laboratori teatrali a cura di Lorena Ranieri 

in contemporanea con gli spettacoli per adulti del venerdì. 

Costo 5 Euro. Fascia 5/11 anni. Prenotazione obbligatoria a info@cabiriateatro.com

EVVIVA WEB .png
Fascetta loghi evviva.png